Paolo Orlando
Alla conquista del mare di Roma. Diario 1904-1923


Pagina 268 di 298       

%



     9 Febbraio
     Provveduto al finanziamento, Ŕ oggi stipulato il contratto d'appalto della costruzione del corpo stradale della ferrovia all'Impresa Ezio Loni e Fratelli. ╔ stato laborioso giungere a questa regolarizzazione dei rapporti coll'Impresa, perchŔ questa obiettava essere i prezzi dei materiali e della mano d'opera aumentati in modo fantastico dal giorno dell'aggiudicazione dell'appalto.

     10 Febbraio
     Sono ad Ostia Antica con S. E. Guido Baccelli, Ministro della Pubblica Istruzione e col Prof. Paribeni per accordi circa un maggiore scavo di materiali utili alla costruzione di Ostia Nuova.

     18 Febbraio
     Per l'augusta mano di S. M. il Re avviene, alle ore 11 coll'abituale regolaritÓ e semplicitÓ, la fondazione del quartiere sulla collina della Garbatella. Grande affluenza di personalitÓ e di pubblico. Giornata meravigliosa, primaverile. Sono stati brevi discorsi: il mio, quelli del Pro-Sindaco, del Presidente dell'Istituto Romano e del Ministro Pantano dei Lavori Pubblici. S. M. il Re ha fatto zampillare dalla fontana l'acqua potabile ed ha posta la pietra angolare del primo edificio del quartiere. In considerazione dei torbidi momenti politici e sociali che attraversiamo, la cerimonia ha presentato un grande apparato di carabinieri, di guardie regie e di agenti in borghese. Il nuovo quartiere ho, in contrasto al presente marasma sociale e per auspicio all'avvenire felice, denominato źConcordia╗ (vedere resoconto sulla Tribuna del 19).


     11 Marzo 1920
     Annuendo al desiderio da loro espresso, conduco i dirigenti tecnici di una societÓ olandese per opere marittime alla foce del Canale di Fusano, dove, coi disegni sotto gli occhi, si rendono edotti del progetto del porto. Sono uomini espertissimi, avendo eseguito grandi opere in vari paesi. Terminate la visita e le spiegazioni, hanno dichiarato che il porto Ŕ stato immaginato e studiato organicamente e con criteri tanto moderni da renderlo il pi¨ bel porto del Mediterraneo.